EI Towers: utile netto e acquisizioni in crescita nel primo semestre 2015

Nel primo semestre 2015 il risultato netto del gruppo EI Towers si è attestato a 20,3 milioni di euro, l’utile per azione a 0,72 euro. Crescono le acquisizioni.

ei towersI risultati economico-finanziari del primo semestre 2015 sono sostanzialmente in linea con la guidance comunicata al mercato e con i piani aziendali. Nel primo semestre i ricavi caratteristici sono stati pari a €119,4 milioni, in crescita (+2,4%) rispetto al dato dello stesso periodo dell’anno precedente, pari a €116,6 milioni.

Il margine operativo lordo (EBITDA) esclusi i componenti economici non ricorrenti per €2,7 milioni si è attestato a €55,7 milioni (margine del 46,6% sui ricavi caratteristici e crescita del 2,2% rispetto allo stesso dato del primo semestre 2014, pari a €54,5 milioni), registrando una marginalità sulle vendite sostanzialmente stabile rispetto al primo semestre 2014.

L’EBITDA al netto dei componenti non ricorrenti è stato pari a €53,0 milioni, inferiore rispetto al dato del primo semestre dello scorso anno, pari a €54,2 milioni, come conseguenza dell’incidenza di oneri non ricorrenti, legati prevalentemente a costi di M&A e lay-off.

Il risultato operativo (EBIT) ammonta a €34,8 milioni, con un’incidenza sui ricavi caratteristici del 29,1% ed in crescita dell’5,0% rispetto al primo semestre del 2014 (pari a €33,1 milioni).

L’utile netto, contabilizzati oneri finanziari netti per €4,0 milioni ed imposte di competenza per €10,5 milioni, si è attestato a €20,3 milioni, pari al 17,0% dei ricavi caratteristici ed in crescita rispetto al dato dell’anno precedente (€19,2 milioni) del 5,6%.

L’utile per azione si è attestato a €0,72 (rispetto a €0,68 del primo semestre 2014). Il capitale investito netto del Gruppo è pari a €693,4 milioni, il patrimonio netto ammonta a €582,8 milioni e la posizione finanziaria netta si attesta a €110,6 milioni.

Sulla base dell’andamento prevedibile della gestione e delle acquisizioni di portafogli di postazioni di trasmissione già effettuate e previste nel corso dell’anno il management di EI Towers stima un EBITDA, ante oneri, pari a €114 milioni. Relativamente agli investimenti per le acquisizioni, l’importo dell’esercizio dovrebbe attestarsi intorno a €70 milioni, rispetto alla previsione precedente di 25-30 milioni, con una posizione finanziaria netta di fine anno che dovrebbe intorno ai €150 milioni.

Devi essere loggato per commentare Login