E-Mini S&P500: inside bar, atteso test dei supporti

Nella sessione del 2 luglio l’E-Mini S&P500 sett./’13 chiude gli scambi pressochè invariato (+0.03%) a 1607.25 punti.

Tendenzainside bar giornaliera nel trading range compreso tra area 1620.5 e 1593.25. Dall’analisi del grafico giornaliero la view tecnica appare tendenzialmente neutrale. Per la sessione odierna è ipotizzabile quindi un andamento dei prezzi compreso tra le aree di supporto e di resistenza. Anche allo studio dei maggiori indicatori di riferimento si rileva una situazione di sostanziale neutralità. Non sono infatti scaturiti segnali di forza convincenti. Prima di impostare operazioni rialziste o ribassiste è opportuno verificare i volumi.

Medie Mobili: prezzi sopra la media mobile a 14 sedute, ora in transito per area 1606. Lo scenario di breve periodo appare quindi rialzista, tuttavia per la seduta odierna non si possono escludere flessioni in direzione delle prime aree di supporto rilevanti per la continuazione dell’up-trend.

Volumi: l’analisi volumetrica evidenzia un aumento degli scambi rispetto alla seduta precedente.

Grafico E-Mini S&P500
Visualizza questo grafico in modo interattivo su ProRealTime.com

Attesi movimenti al rialzo al di sopra di area 1613.25 per il test di area 1620 prima e 1624.5 poi, livello dove è presumibile un ritorno dei venditori. Il superamento di tale soglia potrebbe preludere a nuovi target individuabili in area 1641.75.

Prevista fase di debolezza al di sotto di area 1600.75 per una verifica di area 1594.5 prima e 1590 poi, livello dove è lecito attendersi un ritorno dei compratori. L’infrazione di tale soglia potrebbe preludere a nuovi target individuabili in area 1572.

Per ricevere nella tua casella di posta elettronica entro le ore 08:30 l’analisi giornaliera sul Future E-Mini S&P500 diventa cliente Premium attivando il servizio Report Operativo E-Mini S&P500 oppure Strategie Futures.

Devi essere loggato per commentare Login

Rispondi