Dyckerhoff (Buzzi Unicem): gli azionisti approvano lo squeeze-out delle minoranze

L’assemblea di Dyckerhoff AG ha approvato oggi la procedura avviata da Buzzi Unicem di acquisto di tutte le residue azioni ordinarie e azioni privilegiate Dyckerhoff detenute dagli azionisti di minoranza (cosiddetto squeeze-out).

L’acquisto da parte di Buzzi Unicem delle residue azioni Dyckerhoff, ed il conseguente pagamento del corrispettivo pari a 47,16 euro per azione (per un totale di circa 65,3 milioni) diventerà efficace con l’iscrizione della deliberazione assembleare presso il competente Registro del Commercio, in Germania.

Devi essere loggato per commentare Login

Rispondi