Disoccupazione Mini-ASpI. Domande entro il 2 Aprile

La Mini-ASpI 2012 e’ una prestazione economica erogata – esclusivamente nell’anno 2013 – in favore dei lavoratori dipendenti al fine di indennizzare periodi di disoccupazione relativi all’anno 2012.

Spetta a tutti i lavoratori che nel 2013, secondo la precedente disciplina, avrebbero potuto presentare domanda di indennita’ disoccupazione ordinaria non agricola con requisiti ridotti e beneficiare della prestazione per i periodi di disoccupazione dell’anno 2012.

REQUISITI

Anzianita’ assicurativa di due anniAlmeno 78 giornate di lavoro nell’anno 2012

Non si richiede lo stato di disoccupazione al momento della presentazione della domanda.

COSA SPETTA

Un’indennita’ la cui durata e’ pari alla meta’ delle settimane lavorate nel 2012, nel limite di quelle disponibili, avendo detratto dal massimale 52 (numero massimo di settimane presenti in un anno), le settimane lavorate e le settimane non indennizzabili o gia’ indennizzate ad altro titolo.

QUANTO SPETTA

La misura della prestazione, calcolata in base alle nuove disposizioni normative relative all’indennita’ di disoccupazione Mini-ASpI, e’ pari:

al 75% della retribuzione media mensile imponibile (ai fini previdenziali) degli ultimi due anni, se questa e’ pari o inferiore ad € 1.180,00. L’importo della prestazione non puo’ comunque superare un limite massimo stabilito annualmente per legge.al 75% di € 1.180,00 sommato al 25% della differenza tra la retribuzione media mensile imponibile e l’importo di € 1.180,00, se la retribuzione media mensile imponibile e’ superiore ad € 1.180,00. L’importo della prestazione non puo’ comunque superare un limite massimo stabilito annualmente per legge.

LA DOMANDA

Per il riconoscimento dell’indennita’ di disoccupazione Mini-ASpI riferita a periodi di disoccupazione intercorsi nell’anno 2012, indipendentemente dalla data di cessazione del rapporto di lavoro, la domanda deve essere presentata all’INPS, esclusivamente in via telematica, dal 1° gennaio al 2 aprile 2013.

La presentazione telematica puo’ avvenire attraverso uno dei seguenti canali:

WEB – servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN attraverso il portale dell’Istituto

Contac Center multicanale attraverso il numero telefonico 803164 gratuito da rete fissa o n. 06164164 da rete mobile a pagamento secondo la tariffa del proprio gestore telefonico

Patronati/intermediari dell’Istituto – attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi con il supporto dell’Istituto.

21 / 03 / 2013

Inps

Scrivi il tuo commento sulla pagina ‘Disoccupazione Mini-ASpI. Domande entro il 2 Aprile ‘

Inps Disoccupazione EconomiaAutore: redazione – Finanzautile.org