Casa: con la crisi valore sceso del 25%

A causa della crisi la casa ha perso il 25% del suo valore.

A fotografare la situazione e’ la Fiaip, la federazione degli agenti immobiliari.

In base al rapporto i prezzi delle abitazioni nel 2012 sono scesi dell’11,98%, mentre le compravendite sono crollate dell’11,22%.

La federazione degli agenti immobiliari registra dall’inizio della crisi, nel 2008, una diminuzione del volume degli scambi immobiliari del 40% e un calo dei valori medio del 25%.

PROSPETTIVE

Nel primo semestre 2013 continuera’ pressione ribassista , secondo le stime Fiaip, la ripresa potrebbe arrivare nel secondo semestre a condizione di una svolta nelle politiche per la casa. L’anno e’ previsto chiudere agli stessi livelli del 2012.

15 / 02 / 2013

Casa

Scrivi il tuo commento sulla pagina ‘Casa: con la crisi valore sceso del 25% ‘

Casa Economia SoldiAutore: redazione – Finanzautile.org