Campari: figure tecniche e patterns del 15 novembre

altForte ingresso dei venditori sul titolo CAMPARI che nella passata sessione lascia sul terreno un -7.57% chiudendo gli scambi a quota 5.31 in una giornata completamente impostata al ribasso e caratterizzata dall’infrazione di ben tre livelli di supporto. Decisamente negativa la view tecnica in ottica intraday. In effetti l’evoluzione dei prezzi evidenzia come il controllo del mercato sia nelle mani dei venditori e ciò lascia presagire ulteriori incursioni ribassiste. Segnali di tendenza giungono allo studio dei maggiori oscillatori di riferimento ed in particolar modo dal Momentum che presenta valori negativi.

Figure tecniche e patterns da monitorare

Scaturita una sequenzadi massimi crescenti consecutivi (ben tre). I prezzi intersecano la media mobile a 14 sedute, ora in transito per area 5.593, muovendosi dall’alto verso il basso fornendo quindi un segnale di vendita sufficientemente credibile. Conferme in tal senso potrebbero scaturire da un consolidamento per un paio di sessioni al di sotto di questa soglia. Dall’analisi volumetrica si riscontra un aumento degli scambi rispetto alla rilevazione precedente.

Attesi movimenti al rialzo al di sopra di area 5.405 per il test di area 5.555 prima e 5.685 poi, livello dove è presumibile un ritorno dei venditori. Il superamento di tale soglia potrebbe preludere a nuovi target individuabili in area 5.825.

Prevista fase di debolezza al di sotto di area 5.275 per una verifica di area 5.145 prima e 5.035 poi, livello dove è lecito attendersi un ritorno dei compratori. L’infrazione di tale soglia potrebbe preludere a nuovi target individuabili in area 4.835.