Calendario economico di mercoledì 20 marzo 2013

Eurozona:

GERMANIA 08h00 – prezzi produzione industriale febbraio (precedente: +0,8% m/m, +1,7% a/a; previsione: +0,2% m/m, +1,5% a/a; consenso: +0,2% m/m, +1,5% a/a).

G.B. 10h30 – richieste sussidi di disoccupazione febbraio (precedente: 4,7% forza lavoro; previsione: 4,7% forza lavoro; consenso: 4,7% forza lavoro) – tasso disoccupazione Ilo 3 mesi a gennaio (precedente: 7,8% nei 3 mesi a dicembre).

EURO-17 16h00 – fiducia consumatori marzo, rilevazione preliminare (precedente: -23,6 punti; previsione: -23,6 punti; consenso: -23,2 punti).

Prevista la pubblicazione delle minute del meeting del Comitato di politica monetaria della Bank of England del 6 e 7 marzo.

Il cancelliere dello Scacchiere George Osborne presenta il Bilancio 2013.

La Commissione Ue adotta il libro verde sui finanziamenti di lungo periodo per l’economia europea.

Alle 12h30 il vice-presidente della Commissione Ue, Olli Rehn, terrà una conferenza stampa per illustrare le due raccomandazioni formulate dall’Esecutivo comunitario per portare avanti il dibattito sul futuro dell’unione politica e monetaria.

Alle 13h30 è atteso l’intervento dell’esponente della Bce Jorg Asmussen sulla crescita.

Usa:

– indice settimanale richieste mutui (precedente: -4,7% a 823,7 punti nella settimana all’8 marzo).

– scorte settimanali petrolio DoE (precedente: +2,624 mln barili a 383,975 mln barili nella settimana all’8 marzo) – scorte settimanali benzina DoE (precedente: -3,571 mln barili a 224,308 mln di barili nella settimana all’8 marzo) – scorte settimanali carburante distillato DoE (precedente: +0,083 mln barili a 120,437 mln di barili nella settimana all’8 marzo).

La Borsa di Tokyo e’ chiusa per festività.

Alle 19h00 è previsto l’annuncio della decisione sui tassi e la pubblicazione delle previsioni economiche per gli Usa.

Alle 19h30 il presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, terra’ una conferenza stampa per spiegare le decisoni prese dal Fomc.