Calendario economico di giovedi 21 febbraio 2013

Eurozona:

EURO-17 10h00 – indice Pmi servizi febbraio, rilevazione preliminare (precedente: 48,6 punti; previsione: 48,6 punti; consenso: 49 punti) – indice Pmi manifatturiero febbraio, lettura preliminare (precedente: 47,9 punti; previsione: 47,9 punti; consenso: 48,3 punti) – indice Pmi composito febbraio, dato preliminare (precedente: 48,6 punti; previsione: 48,6 punti; consenso: 49 punti).

Prevista la riunione del Consiglio dei governatori della Bce.

U.S.A.:

14h30 – inflazione gennaio (precedente: inv. m/m, +1,7% a/a punti; previsione: +0,1 m/m; consenso: +0,1% m/m; +1,7% a/a) – richieste settimanali sussidi disoccupazione (precedente: -27.000 unita’ a 341.000 unita’ nella settimana al 9 febbraio consenso: 360.000 unita’).

15h00 – Pmi manifatturiero febbraio, lettura preliminare (precedente: 55,8 punti; consenso: 55,5 punti).

16h00 – superindice gennaio (precedente: +0,5% m/m; consenso: +0,2% m/m) – vendite di case esistenti gennaio (precedente: -1% m/m a 4,94 mln unita’; previsione: 4,9 mln unita’; consenso: 4,9 mln unita’) – indice Fed Filadelfia febbraio (precedente: -5,8 punti; consenso: +1 punto).

17h00 – scorte settimanali petrolio DoE (precedente: +0,56 mln barili a 372,245 mln barili nella settimana all’8 febbraio) – scorte settimanali benzina DoE (precedente: -0,803 mln barili a 233,236 mln di barili nella settimana all’8 febbraio) – scorte settimanali carburante distillato DoE (precedente: -3,677 mln barili a 125,9 mln di barili nella settimana all’8 febbraio).

Alle 18h30 è atteso il discorso di James Bullard, presidente della Fed di St. Louis, sulla politica monetaria.

Alle 19h00 è atteso il discorso di John Williams, presidente della Fed di St. Francisco.