Borse europee in ribasso, prevale la cautela

altDopo il discorso del nuovo premier italiano Mario Monti sul programma di riforme da attuare in Italia, il differenziale, o spread, tra il Btp decennale ed il Bund tedesco, dopo aver raggiunto in mattinata quota 532 punti base ed il rendimento il 7,1%, si è progressivamente ridimensionato scendendo nel pomeriggio in area 502 ed il rendimento al 6,87%.

Segnali dunque più incoraggianti che sebbene abbiano favorito il recupero dai minimi di giornata degli indici azionari non hanno scalfito più di tanto i mercati che al momento, sia in Europa che in Italia, viaggiano in territorio negativo in un clima di sostanziale cautela.