Borsa Milano: ennesimo affondo dei listini, Ftse Mib -2,59%

altI timori per il progressivo peggioramento dei mercati finanziari e per il deterioramento dello scenario economico dei paesi dell’area euro favorisce una nuoa ondata di vendite a Piazza Affari con chiusure sui minimi di seduta.

Mentre si fa sempre più pressante la necessità di mettere a punto il fondo salva stati Efsf, di cui discuteranno i membri del Consiglio europeo nella prossima riunione dell’Eurogruppo, l’indice Ftse Mib ha archiviato la sessione infrasettimanale a quota 13915 in ribasso del 2,59%, l’Ftse All Share ha lasciato sul campo il 2,44% a 14688 punti, l’Ftse Mid Cap ha ceduto il 2,03% a 17200 punti, l’Ftse STAR ha concluso gli scambi a quota 8988 punti in calo dell’1,97%.