Benzina, raffica di rincari: al Centro si supera 1,9 euro/litro

Benzina, raffica di rincari: al Centro si supera 1,9 euro/litro

Si torna a parlare di caro carburanti. La calma e’ durata fin troppo e proprio quando sembrava lontana la fatidica soglia dei 2 euro a litro, sfiorata dalla benzina ad agosto scorso (e anche prima della campagna di sconti estivi avviata dall’Eni), torniamo a registrare punte che superano 1,9 euro/litro. Ed e’ stato proprio il Cane a sei zampe che ieri ha aggiunto 1,5 cent su un litro di verde. Questa mossa ha fatto scattare un po’ un effetto a catena, secondo il consueto monitoraggio di Quotidiano Energia: oggi hanno messo mano ai listini anche Q8 e Shell entrambe con + 1,5 cent euro/litro mentre Esso sale di 0,5 e TotalErg di 0,3 cent euro/litro.

Questo succede alla benzina, mentre il diesel resta fermo. Al Centro Italia ricompaiono punte di 1,910 euro/litro sul servito; ma il prezzo della benzina e’ in salitain tutta Italia e per tutti i marchi, mentre le no-logo sono stabili. Le medie nazionali si posizionano a 1,858 euro/litro per la benzina (oggi si va dall’1,843 di Eni all’1,858 di IP, con le no-logo a 1,753) e 1,770 per il diesel (si passa dall’1,758 di Eni all’1,770 di Shell, con le no-logo a 1,639). Infine il gpl e’ a 0,861 con leno-logo a 0,810.

08/02/2013 – 10:46 – Redattore: GA

Autore: GA – Helpconsumatori.it