TendenzaMercati

Segnali Operativi su Azioni Italia, Azioni USA, Futures e Forex

Banca Generali: risultati 9 mesi 2015, balza l’utile netto

I dati economici consolidati al 30 settembre 2015 di Banca Generali evidenziano risultati rilevanti sul fronte della crescita dimensionale, della gestione operativa e della solidità patrimoniale.

Il CdA di Banca Generali ha approvato i risultati consolidati dei primi 9 mesi del 2015 con un utile netto di 166,1 milioni (+26%) e masse totali per 39,3 miliardi.

I dati economici consolidati al 30 settembre 2015 di Banca generali evidenziano risultati rilevanti sul fronte della crescita dimensionale, della gestione operativa e della solidità patrimoniale. Tutto questo è siglato da un utile di €166,1 milioni, che già supera quanto realizzato nell’intero 2014, con una crescita del 26% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Tra gli aspetti più rilevanti che emergono nei 9 mesi: il forte sviluppo della raccolta e delle masse della banca, a quota rispettivamente €3,016 miliardi e €39,3 miliardi. L’espansione delle commissioni ricorrenti, a conferma della solidità di un business che si rafforza nella sua componente “core” con una sostenibilità di ricavi a prescindere dalla volatilità dei mercati. In rafforzamento i ratios patrimoniali.

Il terzo trimestre 2015 è stato caratterizzato da grande volatilità sui mercati finanziari: l’indice Morgan Stanley World Index è sceso del 9,1% nel trimestre (contro il rialzo del 5,6% del terzo trimestre 2014). La raccolta netta ha toccato nuovi picchi nel trimestre a quota €780 milioni, migliorando ulteriormente dal corrispondente periodo 2014 che pure presentava condizioni più favorevoli sui mercati.

La raccolta netta del periodo si è indirizzata principalmente verso prodotti di risparmio gestito e assicurativo (89% del totale).

Le masse totali sono cresciute del 17% a €39,3 miliardi. Le masse gestite e assicurative hanno toccato i €30 miliardi, con un’espansione del 20% su base annuale. L’incidenza sul totale è salita al 76% del totale (75% nei 9M 2014). Le masse amministrate sono salite a €9,3 miliardi (+9,1%). Il loro incremento riflette la costante attività di acquisizioni di nuova clientela e di una maggior share of wallet di quella esistente.

Piermario Motta, Amministratore Delegato di Banca Generali, ha commentato: “Nei primi nove mesi del 2015 siamo stati in grado di superare il risultato dell’intero 2014, che era stato il miglior anno della nostra storia, migliorando peraltro in tutti i principali indicatori economici e patrimoniali.”.

STRATEGIE OPERATIVE

Segnali operativi sia al rialzo (Long) che al ribasso (Short) su azioni italiane ed americane, futures e forex

PERFORMANCE STRATEGIE

Analisi Tecnica

3M: atteso nuovo exploit rialzista

3M: atteso nuovo exploit rialzista

Chiusura settimanale non lontano dai massimi di giornata per 3M. Atteso nuovo exploit rialzista. 3M (NYSE:…

Edit Template

Copyright © 2006-2023. Tutti i diritti riservati. Powered by Royal Web Design.