Asteroide sfiorera’ la terra il 15 febbraio. Sara’ possibile vederlo. Ecco come

Il prossimo 15 febbraio un asteroide sfiorera’ la terra. Nessun pericolo, ma l’evento sara’ straordinario perche’ l’oggetto passera’ all’interno dell’orbita dei satelliti geostazionari, ovvero a meno di 30000 chilometri dalla superficie terrestre.

Si tratta di un passaggio quasi epocale perche’ e’ raro che un asteroide passi cosi’ vicino alla Terra, a circa un decimo della distanza lunare: basti pensare che i satelliti geostazionari, come Meteosat, sono piu’ lontani perche’ si trovano a 36.000 chilometri di distanza.

L’asteroide si chiama 2012 DA14 ed e’ stato scoperto dall’Osservatorio astronomico di Maiorca in Spagna il 23 febbraio 2012. Ha una magnitudine assoluta di 24,4 e, secondo le stime, ha un diametro di poco inferiore ai 50 metri ed una massa stimata di circa 130.000 tonnellate.

Secondo le previsioni dovrebbe raggiungere la distanza minima dalla Terra il 15 Febbraio alle 20,45 ore italiana.

COME VEDERLO

L’asteroide si vedra’ benissimo dall’Italia .

L’asteroide passera’ rapidamente da sud-ovest a nord-est, e potra’ essere avvistato anche con un piccolo binocolo nelle prima fasi di avvicinamento e nelle fasi successive con telescopi amatoriali anche modesti, di 60 millimetri di diametro

Si potra’ vedere piu’ luminoso (magnitudo 7) attorno alle 20.50 ora italiana

04 / 02 / 2013

Asteroide

Scrivi il tuo commento sulla pagina ‘Asteroide sfiorera’ la terra il 15 febbraio. Sara’ possibile vederlo. Ecco come ‘

Asteroide Cronaca Societa’Autore: redazione – Finanzautile.org