Astaldi in Perù per nuova centrale idroelettrica

altIl Gruppo Astaldi si è aggiudicato un contratto da 70 milioni di euro per la realizzazione delle opere civili della centrale idroelettrica in caverna di Santa Teresa (Perù), nella Regione di Machu Picchu. Committente dell’iniziativa è Luz del Sur, il principale distributore di energia elettrica del Paese, nonché uno dei più importanti operatori del settore in America Latina.

L’opera verrà realizzata dal raggruppamento di imprese costituito dalla Astaldi (50%) e dal gruppo peruviano GyM – Grana y Montero S.A. (50%), su progetto definitivo della MWH. La durata delle opere è di 30 mesi, con messa in esercizio dell’impianto entro il 2014.

Questa aggiudicazione risponde alla ferma volontà della società di consolidare ulteriormente la leadership nel mercato idroelettrico internazionale.