Adhd (deficit di attenzione e iperattivita’), Kiwanis e Aifa alleati per i bambini

Adhd (deficit di attenzione e iperattivita'), Kiwanis e Aifa alleati per i bambini Riceviamo e volentieri pubblichiamo –Da Kiwanis un aiuto concreto, 2mila euro, ai progetti di A.I.F.A. Varese a sostegno dei bambini con disturbi da deficit di attenzione e iperattivita’.

La prima iniziativa finanziata con i fondi raccolti lo scorso ottobre grazie al grande successo della commedia “Gatti da legare”, presentata al Teatro Apollonio dalla compagnia Effetti Collaterali con il patrocinio del Comune di Varese.

Con “Stop al disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattivita’”, noto come ADHD (Attention Deficit and Hyperactivity Disorder), A.I.F.A. contribuira’ a diffondere innanzitutto l’informazione e la formazione su queste patologie che riguardano un numero significativo di bambini anche a Varese.

“Ringrazio Kiwanis. Sono felicissima di questo importante contributo che ci permette di realizzare un progetto molto utile per semplificare la vita scolastica dei ragazzi affetti da ADHD”, spiega Astrid Gollner Presidente di A.I.F.A. onlus lombardia.

La prima tappa e’ un seminario per insegnati ed educatori che affiancano i bambini affetti da disturbi da deficit di attenzione e iperattivita’.

“I dati internazionali parlano di un problema che riguarda il 4% della popolazione in eta’ evolutiva tra i 6 e i 18 anni. Le forme di ADHD sono poco conosciute, in effetti il Ministero dalla salute lo ha riconosciuto da poco come patologia neuropsichiatrica reale e molto invalidante. Questi sono ragazzi che vengono sempre considerati maleducati e svogliati. Ma non e’ un problema ne’ loro, ne’ dei loro genitori, si tratta di comportamenti non controllabili. L’iperattivita’ e la disattenzione sono l’altra faccia molto frequente e presente”.

Ecco le ragioni di un progetto seminariale che serve a dare ad insegnanti ed educatori oltre alle conoscenze anche gli strumenti per approcciare nel modo migliore la relazione con questi ragazzi.

“Con il corretto percorso possiamo intervenire a supporto delle famiglie e dare le corrette informazioni agli insegnanti per sviluppare strategie relazionali utili a migliorare le performance scolastiche”.

Insomma passi concreti per affrontare una difficolta’ sempre piu’ diffusa tra i ragazzi.

Grande soddisfazione anche da Kiwanis ed Effetti Collaterali: “La possibilita’ di sostenere iniziative reali grazie alla grande partecipazione della cittadinanza rappresenta uno stimolo a proseguire su questa strada di collaborazione tra cultura, divertimento e impegno sociale”, dicono dalla compagnia teatrale di San Vittore.

“Il percorso di formazione rivolto agli insegnanti rispetto alle difficolta’ di apprendimento scolastico dei bambini della nostra comunita’ territoriale si e’ rivelato nella prima edizione 2011 (promossa da AIFA e Kiwanis con il patrocinio del Comune di Varese, del provveditorato e dell’Universita’ dell’Insubria) un’iniziativa efficace e che ha visto una grande partecipazione. Ci auguriamo che il secondo corso di preparazione degli insegnanti risponda alle esigenze dei piu’ piccoli che saranno i cittadini di domani. Grazie alla Compagnia teatrale ed al Comune di Varese per aver dato la possibilita’ di raccogliere i fondi per un’iniziativa tanto lodevole”, e’ il commento del Dott. Alfonso Carollo Presidente di Kiwanis Varese. 

Nei prossimi mesi Kiwanis destinera’ i restanti fondi raccolti ai progetti selezionati come meritevoli di supporto. 

Autore: ADUC – Associazione diritti utenti e consumatori – Aduc.it