Zona euro: Fmi, probabilità deflazione al 10-20%

Secondo il capo economista dell’Fmi, Blanchard, c’è una possibilità del 10-20% che i prezzi della zona euro possano iniziare a scendere.

Il nostro modello dà dal 10 al 20% di probabilità che l’inflazione diventi negativa“, ha dichiarato Olivier Blanchard aggiungendo che l’Fmi continua a prevedere una crescita dei prezzi nel suo scenario base. Blanchard ha poi invitato la Banca centrale europea a fare tutto il possibile per stabilizzare le aspettative sui prezzi e sostenere la domanda nella regione dove i paesi meridionali come Portogallo e Grecia continuano a soffrire di consumi deboli, mettendo in campo misure per stabilizzare le aspettative di inflazione e rilanciare la domanda.