Vivendi prossima ad acquisire l’89% di Mediaset Premium

Vivendi, il gruppo guidato da Vincent Bollorè sarebbe sul punto di rilevare una quota consistente di Mediaset Premium.

vivendi mediaset premiumSembra oramai prossima l’acquisizione da parte di Vivendi, il gruppo guidato da Vincent Bollorè, dell’89% di Mediaset Premium, la piattaforma pay del gruppo del Biscione (l’11% è stato ceduto a gennaio 2015 alla spagnola Telefonica per circa 100 milioni di euro). L’operazione potrebbe avvenire sia in contanti che in azioni e non vedrebbe l’uscita di scena di Telefonica, azionista di Mediaset Premium all’11%.

Al vaglio anche l’ipotesi di una joint venture di contenuti tra le due piattaforme che consentirebbe un maggiore potere nelle trattative per i diritti sulle partite di calcio, film e serie tv.

Le indiscrezioni che circolano in questi giorni danno per molto probabile il raggiungimento dell’accordo essendo Vivendi fortemente intenzionata a costituire una società leader dei media nel mercato dell’Europa meridionale. L’acquisizione del controllo di Mediaset Premium consentirebbe al gruppo francese di fare il suo ingresso nel mercato televisivo italiano e in quello spagnolo.