Utile Telecom in crescita, cala l’indebitamento

I risultati operativi del primo semestre 2018 di Telecom sono in linea con il piano DigiTIM. Ricavi +1,5%.

tim telecomNei primi sei mesi del 2018 i ricavi del gruppo Telecom si sono attestati a 9,5mld di euro, in aumento su base organica dell’1,5%, mentre rispetto al primo semestre 2017 hanno segnato un variazione negativa del 2,7%.

In crescita del 3,7% a 618 milioni di euro l’utile di gruppo. L’Ebitda è stato pari a 4 miliardi di euro, ma nel confronto annuale è sceso di 196 milioni di euro (-4,8%). L’ebitda organico evidenzia una variazione negativa per 63 milioni di euro (-1,6%) rispetto al primo semestre 2017.

L’EBITDA confrontabile del semestre di 3,9 miliardi di euro sconta l’effetto negativo della componente Domestic (-4,8%) per l’effetto di elementi non ricorrenti, tra cui l’accordo sulla Solidarietà rinnovato solo a fine giugno 2018, l’impatto del ritorno alla fatturazione mensile, la nuova regolamentazione europea sul roaming e altri aspetti regolatori.

La generazione di cassa ha consentito di ridurre il debito di gruppo al 30 giugno di ulteriori 167 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2017.