Unicredit: JP Morgan abbassa rating e target price

L’agenzia di rating JP Morgan ha annunciato di aver rivisto al ribasso il proprio giudizio ed il prezzo obiettivo su Unicredit.

A gennaio 2015 gli analisti di JP Morgan, al fine di incorporare le nuove stime più contenute in termini di utili per azione nel 2015 e nel 2016, avevano confermato il proprio giudizio Overweight (sovrappesare, incrementare le posizioni – raccomandazione di acquisto) su Unicredit e ritoccato il target price a 7,30 euro per azione dai 7,70 euro precedenti.

Oggi l’agenzia di rating ha annunciato la revisione al ribasso della propria raccomandazione sul titolo bancario a Neutral dal precedente Overweight e del target price che scende a 6,20 euro per azione dai 7,30 euro precedenti.