Unicredit cede il 20 per cento di Finecobank per 552 milioni di euro

Si è conclusa la vendita da parte di Unicredit del 20 per cento del capitale azionario esistente di FinecoBank per un corrispettivo pari a € 552 mln.

finecobankUniCredit ha completato la cessione (accelerated bookbuilding) a investitori istituzionali di circa 121.4 milioni di azioni ordinarie detenute in FinecoBank, il 20% del capitale azionario esistente, al prezzo di 4,55 euro per azione.

Il corrispettivo complessivo è stato pari a circa 552 milioni. Il prezzo incorpora uno sconto del 5 per cento rispetto all’ultimo prezzo di chiusura di FinecoBank pre-annuncio. L’operazione ha consentito un aumento pari a circa 12 punti base del CET1 ratio del gruppo UniCredit. Il regolamento dell’operazione è previsto il 17 ottobre 2016.

UniCredit continuerà a controllare e consolidare la società con una partecipazione del 35 per cento circa, facendo leva sulle distintive capacità e competenze di FinecoBank e sostenendo la sua politica di investimento della liquidità.

UniCredit ha sottoscritto un impegno a non disporre di ulteriori azioni di FinecoBank per un periodo di 360 giorni dalla data di regolamento dell’operazione.