UniCredit: accordo con Pimco e Fortress su cessione Npl

UniCredit ha siglato Pimco e Fortress un accordo per la cessione di € 17,7 mld in Npl. Il completamento dell’operazione è previsto entro la fine di luglio 2017.

UniCredit NplNell’ambito del piano 2016-2019, UniCredit si è accordata con Pimco e Fortress, per i segmenti relativi alle rispettive partecipazioni, per la cessione di 17,7 miliardi di euro in Npl (Non performing loans), crediti deteriorati delle banche (mutui, finanziamenti, prestiti) che i debitori non riescono più a ripagare regolarmente o del tutto.

L’istituto ha precisato che l’operazione, prevista entro la fine di luglio 2017, si completerà con l’emissione dei titoli Abs, previo perfezionamento della registrazione dei veicoli di cartolarizzazione presso la Banca d’Italia e la sottoscrizione dei documenti della cartolarizzazione.

Nella seconda metà dell’anno UniCredit prenderà in considerazione l’eventuale assegnazione di rating pubblico ai titoli senior e mezzanini emessi nell’ambito della cartolarizzazione e la vendita della rimanente quota dell’istituto, per detenere meno del 20%.