Trimestrale Eni: utile di esercizio 2012 a 9,07 mld, dividendo di 1,08 euro per azione

L’Assemblea Ordinaria degli azionisti del gruppo Eni ha approvato il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2012 che chiude con un utile di 9.078.358.525,02 eur e la distribuzione dell’acconto sul dividendo 2012 di 0,54 euro per azione.

Il pagamento del saldo dividendo 2012 di 0,54 euro per azione è previsto il 23 maggio prossimo, con stacco della cedola il 20 maggio 2013.

E’ stato inoltre autorizzato l’acquisto sul Mercato Telematico Azionario (MTA), in una o più volte e comunque entro 18 mesi dalla data della delibera – fino ad un massimo di 363.000.000 azioni ordinarie Eni, ad un corrispettivo non inferiore a 1,102 euro e non superiore al prezzo ufficiale di Borsa registrato dal titolo nella seduta di Borsa precedente ogni singola operazione aumentato del 5% e comunque fino all’ammontare complessivo di 6.000.000.000,00 di euro.