Tpl, protesta improvvisa a Roma. Il 12 aprile sciopero di Trenitalia

Viabilita’ critica oggi a Roma: per un’improvvisa agitazione del personale del trasporto pubblico locale (bus periferici e ultraperiferici gestiti dalla societa’ Roma Tpl) si stanno verificando disagi, con cancellazioni di corse e sospensioni di linee.

Al momento sono coinvolte nella protesta 37 linee di bus.

Nei prossimi giorni altre 3 proteste: il 12 aprile sciopero del personale di Trenitalia dalle ore 9 alle 17; il 19 aprile, doppia agitazione del trasporto su gomma per 24 ore: coinvolte le 95 linee periferiche gestite dalla Roma Tpl e le corse extraurbane della Cotral.Nella giornata di oggi l’Agenzia per la mobilita’ informa che si stanno verificando sospensioni o riduzioni di corse per i collegamenti 022, 039, 040, 041, 051, 078, 086, 135, 146, 213, 220, 222, 235, 308, 343, 344, 437, 444, 447, 449, 502, 511, 543, 546, 552, 557, 657, 663, 777, 881, 892, 907, 912, 982, 985, 997 e 998. Complessivamente, la Roma Tpl gestisce 83 linee bus della periferia. Regolare il servizio su tutta la rete Atac, che gestisce le metropolitane, le ferrovie Roma-Lido, Roma-Giardinetti e Roma-Nord, tram, filobus e la maggior parte delle linee di bus della citta’.

Nei prossimi giorni sono in programma 3 nuove proteste nel trasporto pubblico. Il primo e’ per venerdi’ 12 aprile e coinvolgera’ il personale di Trenitalia. La protesta che si svolgera’ per 8 ore, dalle 9 alle 17, interessera’ gli addetti alla circolazione dei treni e quelli degli impianti fissi (comprese biglietterie e officine) aderenti a Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti e Fast Ferrovie. La decisione e’ stata presa per le mancate risposte di merito dal Gruppo Fs in materia di occupazione in particolare su manutenzione, gestione turni di lavoro degli equipaggi e smantellamento Divisione Cargo.Venerdi’ 19 aprile, invece, sara’ la volta del trasporto su gomma. E l’agitazione (indetta inentrambe i casi dalla Faisa-Cisal) sara’ doppia. A rischio infatti non ci saranno solo per 24 ore (dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio, nel rispetto delle fasce di garanzia) le 95 linee periferiche gestite dalla Roma Tpl ma anche le corse extraurbane della Cotral. Su quest’ultime, pero’ i possibili disagi saranno “limitati”, la protesta sara’ di 4 ore, dalle 8,30 alle 12,30.

Autore: GA – Helpconsumatori.it