Telecom Italia: per UBS è da vendere

Gli esperti di UBS (Unione banche svizzere) hanno rivisto al ribasso il rating su Telecom Italia a Sell (raccomandazione di vendita) con target price praticamente dimezzato, fissato a 0,45 euro per azione dal precedente 1 euro.

A rischio anche la distribuzione del dividendo che per il triennio 2013/2015 potrebbe essere nullo.

Il titolo dopo la buona performance di ieri (+2,81% con chiusura a 0,5665 euro) cede oggi il 4,32% a 0,5420 euro.