Standard & Poor’s alza il rating di FCA

Outlook stabile e rating sul debito a lungo termine che migliora passando a BB da BB- per FCA. Lo ha annunciato Standard & Poor’s Ratings Services.

FCA Standard & Poor’sStandard & Poor’s Ratings Services ha rivisto al rialzo il rating sul debito a lungo termine di FCA N.V. da “BB-” a “BB”. Il rating a breve termine è confermato a “B”. L’outlook è stabile.

Nel frattempo la controllata FCA US LLC ha concluso accordi modificativi dei suoi Term Loan con scadenza nel 2017 e nel 2018 che rimuovono le limitazioni contrattuali alla concessione di garanzie ed al pagamento di dividendi da FCA US a favore del resto del Gruppo FCA.

Ciò consentirà il libero flusso del capitale tra i membri del Gruppo FCA, e renderà disponibile la seconda tranche da €2,5 miliardi della linea di credito revolving sindacata di FCA da €5 miliardi.

Quale condizione di efficacia delle Modifiche, FCA US ha effettuato un rimborso anticipato volontario di $2 miliardi, imputato ai Term Loan in proporzione dell’importo capitale dovuto per ciascuno di essi. Dopo aver dato corso al rimborso anticipato, l’importo capitale complessivamente dovuto in base ai Term Loan è pari a circa $2,8 miliardi.