Seduta sotto tono, FTSE Mib -0,47%

La prima sessione d’ottava si conclude in moderato ribasso per l’FTSE Mib a 22629 punti (-0,47%).

Seduta sotto tono per l’FTSE Mib che in attesa della riunione della Federal Reserve di mercoledì prossimo, flette dello 0,47% con una chiusura a 22629 punti. L’attenzione dei mercati si è concentrata sul dato macro economico diffuso questa mattina relativo all’indice Ifo tedesco, sceso a ottobre a 108,2 punti (le attese erano per un calo maggiore, a 107,8 punti).

In rialzo Telecom Italia che ha guadagnato l’1,66% a 1,162 euro, Saipem che ha messo a segno un rialzo dell’1,16% a 8,27 euro, Enel Green Power ha chiuso la seduta in crescita dello 0,86% a 1,87 euro, Luxottica dello 0,85% a 65,55 euro, Bca Mps dello 0,54% a 1,683 euro.

In ribasso STM che ha ceduto il 4,71% a 6,785 euro, Mediobanca ha perso il 2,04% a 9,13 euro, Eni l’1,48% a 15,30 euro, Moncler l’1,36% a 14,50 euro, A2A l’1,27% a 1,244 euro, Banco Popolare l’1,21% a 13,86 euro, Mediaset l’1,21% a 4,584 euro.