Seconda acquisizione in Svizzera per Azimut

La società del gruppo Azimut, AZ Swiss & Partners, ha concluso la seconda acquisizione in Svizzera raggiungendo 1,9mld di euro di masse in gestione.

risparmioAZ Swiss & Partners S.A., società del gruppo Azimut, ha firmato un contratto di compravendita vincolante per l’acquisizione dell’intero capitale sociale di SDB Financial Solutions S.A. (“SDB”), che diventerà una controllata di AZ Swiss e continuerà ad essere guidata dall’attuale management team.

Con questo secondo acquisto AZ Swiss raggiunge CHF 2 mld (€ 1,9mld) di masse in gestione dall’inizio delle sue attività nel luglio 2016.

La valutazione di SDB è basata su un multiplo dell’utile pro-forma 2016, aggiustato per una ristrutturazione che verrà completata dai venditori entro il 2017. In aggiunta alla componente fissa, le controparti hanno stabilito un normale aggiustamento di prezzo legato al raggiungimento di determinati obbiettivi nel lungo termine.

Il closing dell’operazione è previsto per gennaio 2018.

Un anno fa abbiamo annunciato la strategia in Svizzera basata sulla costruzione di una fabbrica prodotto per gestire fondi comuni e gestioni patrimoniali, la creazione di una rete di distribuzione per investitori qualificati (HNWI e clienti istituzionali), e il consolidamento di gestori indipendenti e private banker in Svizzera per sviluppare una piattaforma indipendente di wealth management” ha commentato Sergio Albarelli, CEO di Azimut Holding.