S. Ferragamo: Equita taglia le stime e abbassa il target price

Il rallentamento dell’economia cinese penalizza i conti di S. Ferragamo. Atteso un terzo trimestre in frenata. Per Equita il titolo è da mantenere ma abbassa il target price.

Il progressivo rallentamento dell’economia cinese incide sui conti di S. Ferragamo essendo il 35% del fatturato dell’azienda rivolto proprio alla Cina.

Gli esperti di Equita stimano un terzo trimestre in contrazione con l’Ebitda in calo dell’8% su base annua ed un fatturato che, sebbene risulti in crescita del 2,6% rispetto all’analogo periodo del 2014, nel confronto con il secondo trimestre del 2015 è atteso con una variazione nulla.

In conseguenza della revisione al ribasso delle stime, il target price del titolo S. Ferragamo è stato ridotto da 29 a 27,2 euro per azione ma non il rating, confermato Hold (mantenere).