RDB: approvato il Piano di Risanamento

Il CdA di RDB ha approvato una manovra finanziaria utile a definire la ristrutturazione dell’indebitamento, Piano Finanziario, e, unitamente al Piano Industriale, il Piano di Risanamento che verrà sottoposto al ceto bancario e, nel contesto dell’Operazione d’Investimento, sarà oggetto di asseverazione ai sensi dell’articolo 67 della Legge Fallimentare.

E’ stato altresì deliberato di proporre all’assemblea dei Soci l’approvazione della proposta di aumento di capitale sociale a pagamento, con esclusione del diritto di opzione, per 15 milioni di euro nominali mediante emissione di 91.743.119 azioni ordinarie RDB, ad un prezzo unitario pari a 0,163 euro, senza sovrapprezzo, riservato a Alias o altra società da questa controllata, e di attribuzione al CdA di aumentare il capitale sociale sino ad un massimo di 50 milioni di euro.