Prysmian: chiusa senza addebiti l’indagine antitrust Usa

Si è conclusa senza addebiti per il gruppo Prysmian l’indagine promossa dall’Antitrust Usa nell’ambito dell’industria dei cavi energia avviata nel lontano 2009.

L’investigazione promossa dalla Divisione Antitrust del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti nell’ambito dell’industria dei cavi energia, avviata nel gennaio 2009 e di cui Prysmian aveva fornito precedenti informative, è stata chiusa senza addebiti. Le investigazioni e i procedimenti pendenti in altre giurisdizioni proseguono così come riportato nella relazione finanziaria semestrale del gruppo approvata il 30 luglio scorso.

Le valutazioni finali in merito alle ripercussioni sul fondo rischi saranno effettuate nel corso della riunione del Consiglio d’Amministrazione, fissata per il 5 novembre prossimo, e verranno recepite nel Resoconto Intermedio di Gestione del gruppo al 30 settembre 2015.