Piazza Affari inverte la rotta sulla scia di Wall Street, FTSE Mib +1%

Seduta a due velocità alla Borsa di Milano. Dopo la debolezza della mattinata i listini hanno recuperato progressivamente terreno grazie alla reazione positiva di Wall Street al rapporto sull’occupazione di maggio che ha evidenziato un aumento

del numero di occupati nel settore privato superiore alle aspettative. Snobbata invece la crescita dal 7,5% al 7,6% del tasso di disoccupazione negli Usa.

Il dato mensile sull’andamento del mercato del lavoro sembra aver allontanato la possibilità di un ridimensionamento del piano di acquisto di titoli di stato da parte della Federal Reserve che dovrebbe quindi continuare ad iniettare liquidità nel sistema fino a che sarà necessario al ritmo di 85 miliardi di dollari al mese.

In questo quadro l’FTSEMib ha chiuso in rialzo dell’1% a 16.691 punti, l’FTSE All Share è avanzato dell’1,01% a 17.696 punti, l’FTSE Mid Cap dello 0,67% e l’FTSE Star dello 0,93%.