Ottima prova di forza a Piazza Affari, +2,89%

altDopo l’indecisione iniziale, dettata principalmente dal nuovo downgrade della Spagna da parte dell’agenzia di rating Standard & Poor’s, gli indici recuperano progressivamente posizioni in scia alle notizie positive giunte dagli Usa dal fronte macro economico, grazie al buon dato sulle vendite al dettaglio, e dall’Italia dopo che il governo in carica ha ottenuto nuovamente la fiducia dal Parlamento.

Nell’ambito di un down-trend ben definito l’FTSE MIB di Piazza Affari archivia l’ultima sessione d’ottava in prossimità dei massimi settimanali (+2,49% a 16289 punti) proseguendo nel rimbalzo avviato alla fine di settembre da area 13114 (+24,2%). Diventano così 3 le chiusure settimanali positive consecutive e sale a +24,2% la performance messa a segno dall’indice dai minimi di fine settembre ad oggi lasciando presagire la continuazione del recupero verso quota 17400, primo livello di resistenza rilevante.