Nuovo record per l’industria del risparmio gestito

Prosegue il momento positivo dell’industria del risparmio gestito che ad ottobre registra il nuovo record. Gli asset complessivi salgono a 1.816 miliardi di euro.

Nuovo massimo storico per il patrimonio dell’industria italiana del risparmio gestito. Alla fine di ottobre gli asset complessivi sono pari a 1.816 miliardi di euro. Di questi oltre 926 sono investiti in gestioni di portafoglio e 889 miliardi sono invece gli asset destinati alle gestioni collettive.

Sul fronte della raccolta, grazie ai 5 miliardi di flussi netti registrati ad ottobre, il bilancio del 2015 sale a quota 125,9 miliardi di euro, di questi 88,2 miliardi sono confluiti nelle gestioni collettive e, in particolare, nei fondi aperti (88 miliardi), mentre 37,6 miliardi sono i flussi registrati in dieci mesi dalle gestioni di portafoglio.

Per quanto riguarda i fondi aperti, si segnalano i 47 miliardi raccolti nel 2015 dai fondi flessibili, i 15 miliardi dei prodotti obbligazionari e gli 11 miliardi dei fondi bilanciati. E’ quanto comunicato da Assogestioni.