Moody’s migliora il rating di A2A

Moody’s ha positivamente valutato la struttura di business ben diversificata di A2A, la flessibilità ed il profilo “strong” della liquidità così come il miglioramento della struttura finanziaria.

A2A moody's ratingMoody’s Investors Service ha migliorato il rating “long term issuer” e “senior unsecured debt” di A2A da Baa3 a Baa2 e rivisto al rialzo il rating “long term EMTN” a (P)Baa2 da (P)Baa3.

L’outlook è stabile e riflette il track record della società nel migliorare strutturalmente la propria performance finanziaria ed operativa e l’impegno del management nel continuare a supportare le proprie metriche di credito.

Moody’s ha inoltre valutato positivamente la struttura di business ben diversificata di A2A, la flessibilità ed il profilo “strong” della liquidità insieme al continuo miglioramento della sua struttura finanziaria.

Il 27 aprile scorso l’Assemblea ordinaria di A2A ha approvato il bilancio dell’esercizio 2017 e la proposta del CdA di distribuire un dividendo per azione ordinaria pari a 0,0578 euro da mettere in pagamento dal 23 maggio 2018 con data stacco cedola n. 21 il 21 maggio 2018 e record date il 22 maggio 2018.