Moody’s declassa Eni, pesa la debolezza del settore

Eni perde la “A”. La flessione del prezzo del petrolio e le deboli condizioni dell’intero settore energetico hanno favorito il downgrade da parte di Moody’s.

eni settore energeticoMoody’s Investors Service ha abbassato il rating a lungo termine di Eni e delle sue controllate portandolo a ‘Baa1’, con outlook Stabile, dal precedente ‘A3’ sotto revisione per un possibile downgrade. L’agenzia ha confermato a ‘Prime-2’ il giudizio a breve termine, compresa Eni Finanza USA Inc. e Finanza Eni internazional SA, e declassato a Baa2 da Baa1 gli strumenti senior non garantiti di Eni USA Inc.

L’outlook è stabile. Il declassamento del rating conclude la revisione per il downgrade annunciato dall’agenzia il 22 gennaio 2016, nell’ambito della revisione settoriale in virtù della flessione del prezzo del petrolio e delle deboli condizioni dell’intero settore energetico.