Moleskine: continua l’espansione nell’attività retail

Moleskine ha annunciato l’apertura di otto nuovi negozi monomarca, il primo dei quali è stato inaugurato all’interno dell’aeroporto di Malpensa presso il Terminal 1 area partenze Shengen.

Gli accordi firmati sono relativi ad altri sette punti vendita, previsti in apertura nei prossimi mesi del 2013 in Italia (Firenze, Roma Fiumicino 2, Milano Malpensa 2) e Cina (Shanghai IFC Mall, Kerry Center e IAPM Mall e Bejing Sanlitun Village).

I nuovi punti di vendita nasceranno in luoghi ad intenso traffico commerciale. La formula scelta da Moleskine è quella di proporre alla propria community uno stile e un’esperienza che ben rappresentano lo spirito della marca: design essenziale e pulito, abbinamento del classico nero con sprazzi di colori vivaci e fluo, legame con il tema del viaggio, della cultura e del digitale.

Moleskine, inoltre ha inaugurato a marzo 2013 il primo store negli USA che sorge a New York, nel centralissimo Time Warner Center, a Columbus Circle. Il numero complessivo dei monomarca diretti Moleskine, con queste nuove aperture annunciate oggi, sarà pari a venti (10 in Italia, 8 in Cina, 1 in USA, 1 nel Regno Unito).

Arrigo Berni, CEO di Moleskine S.p.A. ha così commentato: “Sulla base dei risultati positivi registrati dai punti vendita diretti aperti finora, procediamo come programmato nella realizzazione del piano di sviluppo dell’attività retail, autofinanziato attraverso i flussi di cassa della gestione operativa”. “I negozi monomarca – ha concluso Berni – rappresentano un elemento importante nel percorso di creazione di valore nel quale il management è impegnato. Oltre a contribuire positivamente al risultato economico dell’azienda, aumentano la visibilità e l’accessibilità della marca e della sua gamma di offerta, in progressiva espansione a nuove categorie merceologiche”.

Moleskine® nasce come marca nel 1997, riproducendo il leggendario taccuino degli artisti e intellettuali degli ultimi due secoli, da Vincent Van Gogh a Pablo Picasso, da Ernest Hemingway a Bruce Chatwin: compagno di viaggio tascabile e fidato, l’anonimo taccuino nero aveva custodito schizzi,appunti, storie e suggestioni prima che diventassero immagini famose o pagine di libri amati.

Oggi, il nome Moleskine identifica una famiglia di oggetti di design: taccuini, agende, quaderni, borse, strumenti per scrivere, oggetti per leggere. Compagni indispensabili dei mestieri creativi e dell’immaginario del nostro tempo, in stretta connessione con il mondo digitale.

Dal 1° gennaio 2007, Moleskine è anche il nome dell’azienda proprietaria del marchio registrato in tutto il mondo. Moleskine crea, produce e distribuisce oltre al noto taccuino e alle sue molteplici filiazioni, una serie di oggetti per la creatività del nomade contemporaneo. L’azienda nasce dall’esperienza di Modo&Modo, il piccolo editore milanese che nel 1997 ha creato il marchio Moleskine®, riscoprendo e rinnovando una straordinaria tradizione.

Nell’autunno 2006, Modo&Modo spa è stata acquistata da SGCapital Europe, ora Syntegra Capital, con l’obiettivo di sviluppare appieno le potenzialità della marca Moleskine. Moleskine è un’azienda creativa in continua crescita.

Conta oggi circa 130 dipendenti e una vasta rete di partner e collaboratori. La sua sede principale è in Italia a Milano. Moleskine America, Inc. è l’affiliata americana con sede a New York, costituita all’inizio del 2008. Moleskine Asia, Ltd è l’affiliata per Asia e Pacifico, con sede a Hong Kong, costituita alla fine del 2011.