Mediaset esce dalla Conviction Buy List di Goldman Sachs

La decisione non intacca la view di Goldman Sachs sul titolo che resta sostanzialmente positiva.

L’agenzia Goldman Sachs ha comunicato di aver rimosso il titolo Mediaset dalla propria Conviction Buy List europea. Gli analisti dell’agenzia statunitense, pur restando ottimisti sul titolo, ritengono che Mediaset si sia già apprezzata parecchio da inizio anno (+30%) e che i margini di crescita sono minori.

Tuttavia sulla base del recupero della raccolta pubblicitaria Goldman Sachs stima per Mediaset un aumento del 4% nel terzo e nel quarto trimestre con un bilancio complessivo 2015 che si attesta a +1,4%. Inoltre Gli esperti di Goldman Sachs ritengono la posizione di Premium come potenziale beneficiario del consolidamento futuro sebbene i primi dati ufficiali sull’andamento degli abbonati della pay-tv (1,815 milioni al 30 settembre con un incremento di 112mila abbonati netti) sono leggermente deludenti.