Leonardo-Finmeccanica aumenta la quota in Avio, esce Civen

Sale al 28% la partecipazione di Leonardo-Finmeccanica in Avio. Esce Cinven, esborso da 43 milioni di euro.

AvioIl cda di Leonardo-Finmeccanica ha approvato l’operazione di incremento della propria partecipazione in Avio dall’attuale 14% al 28%. Il socio di maggioranza, Cinven, uscirà dalla compagine azionaria. L’esborso totale previsto per Leonardo-Finmeccanica è di circa 43 milioni di euro.

L’operazione sarà attuata anche attraverso la fusione di Avio in Space2 e la conseguente quotazione di Avio, attese entro il primo trimestre del 2017. Quest’ultima riceverà una dotazione aggiuntiva di cassa di circa 66 milioni di euro destinata al supporto dei piani di sviluppo.

L’operazione rappresenta un ulteriore passo nella realizzazione del Piano industriale, volto alla crescita e al rafforzamento del core business dell’aerospazio, difesa e sicurezza; acquisendo maggior peso nell’azionariato, Leonardo-Finmeccanica potrà rafforzare la propria posizione nel business dello spazio, consolidando il proprio ruolo nel segmento dei lanciatori anche per piccoli satelliti” ha commentato l’amministratore delegato di Finmeccanica Mauro Moretti.