Italgas: crescita a doppia cifra, aumenta il dividendo 2018

Ricavi in ascesa del 4,3% e un utile netto adjusted +34% per Italgas. In salita anche il dividendo 2018 del gruppo (+4% sul 2017).

italgasIl Cda di Italgas ha approvato i risultati al 31 dicembre 2017 che hanno evidenziato una crescita a doppia cifra di tutti i margini, degli investimenti realizzati che hanno superato i 500 milioni, e delle acquisizioni effettuate.

Highlight economici e finanziari consolidati di Italgas:

Ricavi totali: 1.124,2 milioni di euro (+4,3%)
Utile Operativo Lordo adjusted (EBITDA adjusted): 781,2 milioni di euro (+14,1%)
Utile operativo adjusted (EBIT adjusted): 422,9 milioni di euro (+17,9%)
Utile netto adjusted: 296,4 milioni di euro (+34%)
Investimenti tecnici: 521,9 milioni di euro (+38,1%)
Flusso di cassa netto da attività operativa: 549,4 milioni di euro
Indebitamento finanziario netto: 3.720,3 milioni di euro.

Gli investimenti organici del 2017, pari 521,9 milioni di euro (+38,1% rispetto al 2016) confermano il piano di Italgas che prevede di mettere al servizio del Paese investimenti per oltre 3 miliardi di euro entro il 2023 sull’attuale perimetro di gestione. Una quota rilevante degli investimenti 2017 ha riguardato l’installazione degli smart meters in sostituzione dei misuratori tradizionali con l’obiettivo di completare il piano all’inizio del 2020.

Riguardo ai risultati economici, l’utile operativo adjusted del 2017 ammonta a 422,9 milioni di euro (+17,9% rispetto al 2016) e l’utile netto adjusted è pari a 296,4 milioni di euro (+34% rispetto al 2016).

Lorenzo Bini Smaghi, Presidente di Italgas, ha commentato: “I risultati positivi del periodo consentono alla Società di proporre alla prossima Assemblea degli Azionisti la distribuzione di un dividendo pari a 20,8 centesimi di euro per azione, in aumento del 4% rispetto a quello distribuito per l’esercizio 2016 e in linea con la nostra politica di dividendo annunciata al mercato lo scorso anno, a conferma del nostro impegno per una politica di remunerazione attrattiva e sostenibile“.