Goldman Sachs migliora il target price di Fca

Goldman Sachs alza il target price di Fca e conferma la raccomandazione di acquisto.

fcaGoldman Sachs ha rivisto al rialzo il target price di Fca a 31,30 euro per azione dai precedenti 31 euro e confermato il rating Buy (raccomandazione di acquisto). Il gruppo potrebbe distribuire il dividendo ai propri azionisti a partire dal 2019 mentre la holding Exor, guidata da John Elkann, ha ribadito la volontà di restare nel capitale della società e di sostenerne lo sviluppo futuro.

Per conoscere il nome del successore di Sergio Marchionne, nel ruolo di ad, bisognerà attendere l’assemblea dell’anno prossimo, quando verrà approvato il bilancio 2018 e il rinnovo delle cariche all’interno del cda, mentre il piano industriale al 2022 sarà illustrato alla comunità finanziaria dallo stesso Marchionne il prossimo 1 giugno.

Lo scorso marzo Moody’s Investors Service ha migliorato il rating su Fca da “Ba3” a “Ba2”, con outlook stabile da positivo, in considerazione dei significativi miglioramenti delle metriche di credito degli ultimi 3 anni, in particolare per ciò che riguarda la riduzione della leva finanziaria.