Generali: probabile addio ai mercati meno profittevoli

Generali avrebbe incaricato Bnp Paribas di procedere alla cessione delle attività in Olanda. I prossimi potrebbero essere Belgio e Portogallo.

generaliSecondo indiscrezioni, Generali Assicurazioni avrebbe conferito mandato a BNP Paribas per cedere le attività in Olanda per concentrarsi su nuove opportunità di business in Francia e Germania. I prossimi paesi da cui Generali potrebbe uscire sono Belgio e Portogallo.

Con l’aggiornamento del piano presentato a fine novembre 2016, la compagnia assicurativa italiana aveva annunciato che avrebbe lasciato i mercati meno profittevoli senza modificare i target già resi noti al mercato. Alcune misure che vanno in questa direzione potrebbero essere messe in campo già dopo il consiglio del 15 marzo, che si riunirà per approvare i conti del 2016.

Uno dei punti cardine del piano, vale a dire spingere su efficienza e redditività, è diventato ancora più importante dopo che a inizio anno la compagnia è stata oggetto d’attenzione da parte di Intesa Sanpaolo, che però poi ha rinunciato, e dei colossi europei come Axa, Zurich Insurance e Allianz, ma per ora si tratta solo di rumors.

Nell’area Emea Generali starebbe valutando anche l’uscita da Portogallo e Belgio, mentre nell’area Americas da Colombia, Ecuador e Panama.