Forex trading: consigli per chi comincia

Per fare trading sul forex è necessario un intermediario, il broker. Per facilitare la scelta è consigliabile consultare guide indipendenti che di solito riportano le recensioni sui migliori broker.

forex tradingCominciare a fare forex trading è un sogno ormai parecchio diffuso, soprattutto tra i più giovani. Il trading è visto come un’attività facile, che garantisce guadagni sicuri per tutti e che non comporta rischi. Sappiamo benissimo che la realtà è molto diversa: il trading sul mercato forex può originare profitti elevati ma anche perdite. Si tratta di un’attività complessa che presuppone una buona preparazione, una buona conoscenza del mercato e l’utilizzo di migliori strumenti. Con questo articolo vogliamo fornire dei consigli di base a tutti coloro che vogliono cominciare a fare forex trading.

Utilizza i broker più adatti per il tuo livello di preparazione
Per fare trading nel mercato forex è necessario utilizzare un intermediario, il broker. La scelta di un buon forex broker è davvero cruciale per avere successo. Per prima cosa è necessario che il broker sia affidabile e sicuro. Per avere questa garanzia conviene scegliere un broker autorizzato e regolamentato CONSOB. Ma anche un broker sicuro non è sufficiente: deve essere anche adatto al livello di preparazione del trader. Ci sono broker che offrono livelli di servizio molto elevati ma che sono complessi da utilizzare. Altri broker, invece, magari offrono meno funzionalità ma sono più semplici da utilizzare e magari mettono anche a disposizione corsi e altro materiale didattico. La scelta del broker è un processo complesso e le difficoltà sono ancora maggiori per chi comincia a fare trading sul forex per la prima volta. Per facilitare la scelta è consigliabile consultare guide indipendenti al forex trading che di solito riportano le recensioni sui migliori broker. Una delle guide attualmente più completa è quella di ForexItalia24.

Ricordati sempre che cosa è il forex trading
Una volta scelto il broker è arrivato il momento di fare trading. Ma tieni sempre presente qual è la natura di questa attività: si tratta di speculazione sui mercati finanziari, un’attività che può produrre elevati profitti ma anche perdite. Per guadagnare con il forex è necessario capire in anticipo quali sono i trend del mercato valutario (di breve o lungo periodo, a seconda della tipologia di trading) e fare le operazioni giuste al momento giusto.

Ci sono trader principianti (o meglio sarebbe dire, aspiranti trader) che pensano che il trading forex sia un gioco in cui è possibile ottenere profitto inserendo più o meno a caso ordini nella piattaforma di trading. Inutile dire che con questa tecnica si brucia rapidamente qualunque capitale, anche elevato.

Sperimenta il forex trading con una demo
Prima di cominciare a bruciare il tuo capitale, cerca di capire se il forex trading fa per te e se tutti i concetti principali ti sono chiari: dopo aver aperto un conto presso un broker forex, hai la possibilità di operare, di solito per un periodo di tempo illimitato, con un conto demo. Approfitta del conto demo per provare ad operare, sperimenta le strategie che pensi di applicare, valuta la bontà del broker. Ricordati, però, che la modalità demo non è mai una buona simulazione della modalità con soldi veri perché dal punto di vista psicologico le due esperienze sono completamente diverse: quando si opera con soldi veri si ha paura di perdere e voglia di guadagnare il massimo. Con la demo si corre il rischio di percepire il trading valutario come un gioco senza conseguenze.

Valuta il forex trading automatico
Esistono diverse modalità di forex trading automatico: è possibile operare tramite robot forex, cioè algoritmi implementati in specifici linguaggi di programmazione, tramite segnali o tramite piattaforme di social trading. Questi sistemi sono oggi come oggi alla portata di tutti e possono aiutare il principiante a muovere i primi passi nel forex trading. Valutali con attenzione, non sono perfetti e non ti faranno diventare ricco ma potrebbero esserti di aiuto. Ricordati però di effettuare una selezione molto attenta e metti in conto di spendere dei soldi per sottoscrivere servizi di alert o per acquistare robot forex già sviluppati.