Fondi: positiva la raccolta ad ottobre, 3,6 miliardi di euro

Dal resoconto mensile di Assogestioni sull’andamento dei fondi, l’industria del risparmio gestito ha archiviato il mese di ottobre con un record per il patrimonio e un risultato positivo di raccolta (+3,6mld).

Le sottoscrizioni da inizio anno hanno superato quota 60,6 miliardi di euro, il miglior risultato degli ultimi dieci anni (+10 mld rispetto al 2005). Gli asset, sotto la spinta delle sottoscrizioni e grazie all’effetto performance, superano per la prima volta i 1.321 miliardi di euro. Le gestioni di portafoglio attraggono flussi per 2,1 miliardi di euro mentre, grazie al contributo dei fondi aperti, le gestioni collettive raccolgono oltre 1,5 miliardi di euro.

Il dettaglio dei fondi aperti evidenzia il momento positivo dei prodotti flessibili nei quali confluiscono sottoscrizioni pari a quasi 1,8 miliardi. In positivo anche i fondi azionari (+980 mln) e i bilanciati (+542 mln). I Prodotti di diritto estero sono protagonisti di una raccolta pari a quasi 1,4 mld, mentre ai prodotti di diritto italiano vanno 251 milioni di euro.

Nell’ambito delle gestioni di portafoglio il risultato di raccolta è da attribuire in particolare ai mandati istituzionali (+ 1,7 mld). Le gestioni retail raccolgono invece 410 milioni di euro. Lo ha reso noto Assogestioni.