Fitch conferma i rating di UBI Banca

Nell’ambito di una più ampia revisione sui principali gruppi bancari italiani, l’agenzia internazionale Fitch ha reso noto di aver proceduto alla revisione dei rating di UBI Banca.

Fitch conferma i rating di UBI BancaFitch ha confermato tutti i rating assegnati ad UBI Banca, principalmente in considerazione della solidità patrimoniale, della stabile situazione di liquidità e funding, di un livello di crediti deteriorati che, nonostante l’evoluzione degli ultimi quattro anni di crisi, si mantiene inferiore a quello dei competitor grazie ad adeguate politiche di erogazione del credito ed al buon posizionamento distributivo. La valutazione dell’Agenzia tiene peraltro conto delle pressioni sui risultati operativi e sulla qualità del credito conseguenti al protrarsi delle difficoltà congiunturali italiane.

Di seguito i rating di UBI Banca: – Long-Term IDR (Issuer Default Rating): confermato a “BBB+” – Outlook: Negativo – Short-Term IDR: confermato a “F2” – Viability Rating: confermato a “bbb+” – Support Rating: confermato a “2” – Support Rating Floor: confermato a “BBB” – Senior debt: confermato a “BBB+” – Commercial Paper /Certificate of deposit programmes: confermati a “F2” – Subordinated Lower Tier 2 debt: confermato a “BBB” – Preferred Stock and Hybrid Instruments: confermato a “BB”.