Finmeccanica: fatturato record per Atr. Obiettivo 2014 1,8 miliardi di dollari

Fatturato record per Atr, la joint venture tra Alenia Aermacchi, società del gruppo Finmeccanica, ed Airbus.

Nel 2013 Atr ha registrato ricavi per 1,63 miliardi di dollari, in crescita del 13% rispetto agli 1,44 miliardi di dollari del 2012. Anche le consegne hanno mostrato un notevole incremento con 74 aerei consegnati, +16% rispetto al 2012 (64) e in crescita del 37% rispetto al 2011 (54).

In totale lo scorso anno sono stati venduti 195 aerei (89 ordini fermi e 106 in opzione). “Negli ultimi tre anni“, ha ricordato l’ad Filippo Bagnato, “abbiamo venduto 400 aerei, che rappresentano il 35% del totale delle vendite del mercato, la quota maggioritaria“. Inoltre il portafoglio ordini al 31 dicembre ammontava a 221 aerei per un valore stimato di 5,3 miliardi di dollari che si avvicina a tre anni di produzione.

Con tali risultati record” – ha precisato l’ad – “Atr ha consolidato la sua posizione di miglior produttore di aerei sotto i 90 posti tra tutti i produttori di aerei regionali. Continueremo a crescere anche in futuro e ad espandere la nostra capacità di produzione“. Atr punta infatti a raggiungere quest’anno un fatturato di 1,8 miliardi di dollari per poi toccare i 2 miliardi nel 2015.