FCA valuta emissione bond. 2016 anno di scadenze obbligazionarie

Allo studio di FCA il lancio di un bond i cui termini finali di emissione saranno definiti al momento del pricing in base alle condizioni di mercato. 2016 anno di scadenze obbligazionarie.

FCA bondIl management di Fiat Chrysler Automobiles N.V. (FCA) (NYSE: FCAU/MTA: FCA) ha annunciato l’intenzione di procedere ad una emissione obbligazionaria benchmark denominata in Euro, subordinatamente alle condizioni di mercato. L’emissione del bond sarà effettuata da FCA nell’ambito del proprio programma di Global Medium Term Notes.

I termini finali dell’emissione saranno definiti al momento del pricing in base alle condizioni di mercato. In caso di emissione, FCA richiederà la quotazione dei titoli nonché l’ammissione alle contrattazioni, presso il mercato regolamentato irlandese (Irish Stock Exchange).

Il 2016 è un anno di scadenze obbligazionarie non da poco per FCA, circa 5 miliardi di euro, e parte della liquidità sbloccata negli Usa potrebbe essere utilizzata proprio per coprire queste scadenze.