Fabbisogno Statale: andamento positivo a gennaio 2013

Nel mese di gennaio 2013 il fabbisogno del settore statale si è attestato, in via provvisoria, a circa 2.200 milioni di euro, rispetto ai 3.298 milioni del mese di gennaio 2012.

La riduzione del fabbisogno del mese di gennaio 2013, rispetto allo stesso mese dello scorso anno, è da attribuirsi ai minori pagamenti per interessi sul debito pubblico compensati, in parte, da maggiori prelievi da parte degli enti di tesoreria unica e maggiori erogazioni a favore dell’Unione Europa.