Exor diventa il principale azionista singolo di The Economist

Exor acquista da Pearson Group 6,3 milioni di azioni ordinarie e 1,26 milioni di azioni speciali ‘B’ di The Economist e diventa il principale azionista singolo del gruppo.

La holding della famiglia Agnelli, Exor, si è accordata per acquistare da Pearson Group 6,3 milioni (pari al 27,8%) di azioni ordinarie e 1,26 milioni (pari al 100%) di azioni speciali ‘B’ del gruppo The Economist per un corrispettivo complessivo di 287 milioni di sterline, pari a 405 milioni di euro. L’acquisizione sarà finanziata con mezzi propri di Exor.

A seguito di tale acquisto e di una operazione di buy-back annunciata da The Economist sulle restanti azioni ordinarie detenute da Pearson nel gruppo, la partecipazione di Exor in The Economist aumenterà dal 4,7% al 43,4% e farà di Exor il principale azionista singolo del gruppo.