Eni: nuovo giacimento di gas, smentita notizia scissione

Eni ha smentito la notizia della scissione delle azioni detenute in Saipem. Scoperto un nuovo giacimento di gas nell’offshore egiziano del Mar Mediterraneo.

Con riferimento alle notizie diffuse sabato 29 agosto da alcuni organi di stampa, Eni ha smentito l’ipotesi di scissione delle azioni detenute in Saipem, dichiarando che la soluzione che non è allo studio del gruppo.

Intanto Eni ha scoperto un nuovo giacimento di gas nell’offshore egiziano del Mar Mediterraneo, presso il prospetto esplorativo denominato Zohr.

Il giacimento supergiant presenta un potenziale di risorse fino a 850 miliardi di metri cubi di gas in posto ed un’estensione di circa 100 chilometri quadrati. Zohr rappresenta la più grande scoperta di gas mai effettuata in Egitto e nel Mar Mediterraneo.