Enel, un francobollo per celebrare 50 anni di storia

Nata 50 anni fa (il 6 dicembre 1962) Enel avra’ il suo francobollo celebrativo: ad autorizzarlo e’ stato il Ministero dello Sviluppo Economico, in occasione del 50° anniversario dell’azienda, istituita dopo uno storico dibattito politico che porto’ alla nazionalizzazione di circa 1.300 aziende elettriche locali  e alla creazione di un’infrastruttura energetica in grado di unire il Paese e  sostenerne lo sviluppo negli anni del boom economico.

A distanza di 50 anni, Enel e’ ancora la piu’ grande azienda elettrica d’Italia e una delle maggiori a livello globale, impegnata nelle sfide verso un futuro sempre piu’ sostenibile.

Il nuovo francobollo e’ stato presentato oggi dall’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel, Fulvio Conti, dal Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Paolo Peluffo e dall’Amministratore Delegato di Poste Italiane, Massimo Sarmi. La vignetta riproduce il logo dell’Enel personalizzato in occasione del 50° anniversario con le date “1962 -2012”; parte del logo e le date si riflettono specularmente verso il basso, facendo intravedere il numero ‘50’. In alto e’ raffigurata la rielaborazione artistica di un particolare del logo. Completano il francobollo la scritta “ITALIA” e il valore “€ 0,60”.

Il francobollo e i prodotti filatelici sono in vendita presso gli uffici postali, gli sportelli filatelici del territorio nazionale, gli “Spazio Filatelia” di Roma, Milano, Venezia, Napoli, Trieste, Torino, Genova e sul sito internet www.poste.it.

Autore: redazione – Helpconsumatori.it